Gli alunni e le alunne  della classe 2a D della scuola secondaria di 1° grado, guidati dalla prof.ssa Domenica Buscialà, hanno  portato a termine il progetto eTwinning dal titolo “Healthy Life”.

 

Il confronto con i coetanei stranieri è avvenuto attraverso meeting online che hanno permesso di rendere gli alunni protagonisti di  scambi di abilità per la produzione di un blog,  di un green corner nella scuola,  di challenge per realizzare ricette salutari, di un e- book con suggerimenti per il benessere fisico , di coreografie su balli tradizionali dei diversi paesi partner (Italia, Turchia e Polonia).

Molte delle attività svolte hanno rappresentato un valido e motivante contributo alle azioni già previste come arricchimento dell’offerta formativa, quali le  tematiche multidisciplinari su  salute e ambiente. Gli alunni coinvolti hanno collaborato attivamente, condiviso esperienze, migliorato competenze digitali e linguistiche in inglese .

Grande la soddisfazione finale dei partecipanti, entusiasti di una nuova esperienza così divertente e formativa.

 
 
 
 
 
 

Nell’ambito del più ampio programma Erasmus + ,al quale il nostro istituto sta partecipando attivamente anche quest’anno, gli  alunni e le alunne della classe 1D della scuola secondaria di 1° grado, guidati dalla prof.ssa Domenica Buscialà, hanno portato a termine il breve progetto dal titolo “Making Friends Abroad”, svolto dal mese di Novembre a Febbraio 2022.

L’idea di base è stata quella di creare un’amicizia tra coetanei di scuole partner europee quali Italia, Romania, Slovacchia e Grecia, svolgendo attività al fine di  incoraggiare gli studenti a conoscersi,  a sviluppare le abilità di comunicare in lingua inglese, condividendo informazioni e collaborando in modalità virtuale, ad incrementare la motivazione nell’apprendimento della lingua inglese, a migliorare le abilità digitali e a  conoscere aspetti culturali dei diversi paesi.

 

Gli alunni hanno partecipato con entusiasmo , collaborando attivamente,  curiosi  durante lo svolgimento dei compiti assegnati con l’acquisizione e l’uso  di  nuovi strumenti digitali ( Canva, Pixton edu, Pictramap, Padlet, Toony Tool,Storyjumper) in un allegro confronto  con altri studenti, soprattutto durante i meeting online. Sono stati realizzati video, fumetti, e-book ,Christmas card online e svolti  quiz  alternati a momenti di conversazione autentica in lingua inglese da remoto.

Al termine del progetto il riscontro è stato molto positivo!

 

Sicuramente un’esperienza da ripetere!

 
 
 
 
 
 
 
 

 "An Adventurous Journey to English" - progetto che ha coinvolto i ragazzi in un'esperienza di contatto e comunicazione con un buon numero di scuole straniere attraverso l'inglese. Ha in sé molti aspetti positivi: familiarizzare con le problematiche dell'eSafety, utilizzare nuovi strumenti digitali, accrescere le competenze linguistiche e comunicative in lingua straniera.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Alla fine del mese di Maggio si è concluso il progetto eTwinning “Learning is Fun”  al quale ha partecipato la  classe 2D della Scuola Secondaria di 1° grado dell’I.C.” A Volta”, guidata dalla Prof.ssa Domenica Buscialà. Nelle ultime settimane gli alunni e le alunne hanno svolto  attività sempre più coinvolgenti e collaborative,  attraverso l’uso di digital tools. In particolare è stata affrontata la tematica della salvaguardia dell’ambiente, realizzando degli slogan, componendo una poesia, un libro digitale , con la cooperazione tra  studenti e tra insegnanti stranieri.

 

 

 

 

 

 

Il 31 maggio si è poi tenuto l’ultimo incontro online, durante il quale ragazzi e ragazze  hanno espresso le proprie opinioni sul progetto realizzato, concordando di aver migliorato le proprie competenze linguistiche e digitali, attraverso attività motivanti e coinvolgenti, con la volontà di ripetere l’esperienza anche in futuro.

La prof.ssa Buscialà ringrazia le Famiglie per aver favorito la partecipazione dei propri figli ad un’esperienza unica che ha permesso, attraverso lo scambio e il confronto con partners stranieri, di lavorare per una didattica e un ambiente scuola aperti alla multiculturalità.

Prosegue la partecipazione attiva della classe 2D della Scuola Secondaria di 1° grado al progetto eTwinning “Learning is Fun”. Durante i mesi di marzo e aprile gli alunni hanno sperimentato l’uso di nuovi digital tools realizzando attività quali creazione di inviti. Mind maps, fumetti, posters.

 

Si sono inoltre dedicati a giochi educativi con arricchimento lessicale, realizzati dalle diverse docente di tutte le scuole partners straniere partecipanti al progetto e, in occasione del Children’s day hanno partecipato ad un’attività di coding.

Senza dubbio l’esperienza più emozionante ed entusiasmante, secondo gli alunni, è stata la partecipazione ad un meeting online, durante il quale gli studenti si sono messi in gioco, esprimendosi in lingua inglese e confrontandosi con i loro coetanei!!