CALZINI SPAIATI 2021 I:C. "A. VOLTA" Taranto

Attività progettuale per la "Giornata dei calzini spaiati" Scuola dell'Infanzia e della Primaria I.C. "A. Volta di Taranto" Plessi "Papa Giovanni Paolo II "  e "Livio Tempesta" 

"SOGNO.." Classe 2^ D primaria IC "A.Volta" Taranto

Concorso di poesia per le scuole Fondo Scuola Italia 2020

La Scuola offre la penna al cuore e realizza un Sogno

Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti in memoria di Alda Merini

 

Nell'ambito del Progetto Biblioteca Casa di Quartiere, in collaborazione con il CSV parte   "Visioni di comunità", un laboratorio di cittadinanza attiva e creativa per immaginare il futuro del quartiere Solito Corvisea. Si tratta di un laboratorio che intende promuovere e valorizzare il contributo del volontariato e l’iniziativa dei singoli cittadini per la creazione e il consolidamento di una rete comunitaria che possa prendersi cura e immaginare possibili azioni future per il quartiere.

Destinatari: Il laboratorio è aperto a tutte e tutti: cittadini e cittadine, rappresentanti degli enti del terzo settore, volontari e volontarie, operatori culturali, famiglie, rappresentanti delle Istituzioni, del mondo della scuola e del tessuto economico – produttivo,  a chiunque senta di voler fare qualcosa per migliorare il quartiere, e creda che farlo insieme ad altri possa rappresentare un’opportunità.

L’avvio del percorso è previsto per il 09 marzo p.v. dalle ore 17.30 alle 19.30. Gli incontri, online o in presenza qualora le condizioni lo consentissero, si terranno di norma martedì pomeriggio, pertanto gli ulteriori incontri sono previsti nelle seguenti date: 16, 23 e 30 marzo, 06 o 08, 13, 20, 27 aprile. L’incontro finale è previsto tra la fine di aprile e i primi giorni di maggio. Il calendario potrà subire modifiche che verranno prontamente comunicate.


Di seguito, il link per maggiori informazioni ed eventuali adesioni e, in allegato, la locandina del laboratorio:
 https://www.csvtaranto.it/blog/visioni-di-comunita-laboratorio-per-il-quartiere-solito-corvisea

Giornata della Memoria (27 Gennaio 2021)

La produzione è stata realizzata totalmente con didattica a distanza causa emergenza sanitaria da Covid19

 

Un commento al nostro lavoro.....inatteso.....ed assai gradito